Un Passaggio per tutti - Gruppo di Volontariato Vincenziano - Varallo Pombia

Gruppo Volontariato Vincenziano
Varallo Pombia e Pombia

Vai ai contenuti
UN PASSAGGIO PER TUTTI

Il servizio nasce nel 2004 quando l'Associazione S. Vincenzo di Varallo Pombia, accogliendo richieste dalle famiglie durante le visite periodiche, aveva deciso di costituire un gruppo che si occupasse del trasporto di anziani e di persone particolarmente bisognose, con necessità di visite e di cure periodiche presso strutture sanitarie ospedaliere o ambulatoriali.
 
Il primo gruppo di volontari era formato da nove autisti che con un solo mezzo a disposizione riusciva comunque a soddisfare le richieste di una decina di persone a settimana.
 
Nel giro di breve tempo, l'iniziativa si è dimostrata una felice intuizione interessando tutti gli strati sociali. Le richieste sono andate aumentando in maniera esponenziale. Questo ha portato alla conseguente necessità di aumentare sia i mezzi che gli autisti, ed affiancare accompagnatori volontari per seguire le persone particolarmente fragili e non autosufficienti, fornendo in questo modo quel servizio di assistenza alla persona tipico dello spirito "Vincenziano".
 
Negli anni sono state firmate convenzioni con i comuni di Divignano, Pombia, Varallo Pombia e con il Consorzio CISAS di Castelletto Ticino, convenzioni finalizzate al miglioramento del servizio nei confronti dell'utenza, coinvolgendo anche strutture pubbliche, per meglio individuare casi di particolari situazioni di disagio allargando il bacino territoriale di riferimento.
 
Oggi, l'attività di trasporto e accompagnamento può contare sulla disponibilità di circa 25 autisti volontari e 4 mezzi dedicati, di cui uno attrezzato con sollevatore per il trasporto disabili con carrozzina.
 
Nel 2017 sono stati effettuati circa 1200 trasporti, senza peraltro riuscire a soddisfare tutte le richieste.
 
L'organizzazione del servizio è stata ottimizzata con la realizzazione di programmi software dedicati alla creazione di un call center per gestire le richieste e coordinare l'attività degli autisti in tempo reale.
 
A garanzia del servizio e in accordo con le direttive di legge, tutti gli autisti volontari hanno seguito corsi sulla sicurezza e hanno effettuato gratuitamente le relative visite di idoneità sotto il controllo di un medico del lavoro.
 
Il "Servizio trasporti" non si limita però alle persone. Dal 2014, infatti, in collaborazione con il Banco Alimentare del Piemonte e il gruppo del “Banco Alimenti” si occupa del ritiro quotidiano dei prodotti alimentari freschi che vengono messi a disposizione dai centri commerciali della zona.




 






Nell'autunno del 2017 è stato lanciato il progetto “Per un Passaggio in più” finalizzato alla raccolta dei fondi per poter procedere all'acquisto di un nuovo mezzo attrezzato per il trasporto delle persone disabili con carrozzina, che si chiuderà entro l'anno 2018.
 
Chi fosse interessato e volesse mettere del tempo a disposizione per questo servizio, può comunicare la propria adesione telefonando al n. 3349049174.
 















^^^^^^^^^^^^^^
 
 SE OGNI PICCOLO UOMO, NEL SUO PICCOLO FA UNA PICCOLA COSA .......... IL MONDO CAMBIA
(San Vincenzo de' Paoli)

“La Carità è la Carezza della Chiesa al suo popolo”.
CONTATTI
Gruppo di Volontariato Vincenziano Onlus
A.I.C. Italia
Via Parrocchia, 9
28040 VARALLO POMBIA (No)
Tel. 334 9049174
C.F.: 94033970032
Registro Volontariato: 1637/94
CONTATTI
Gruppo di Volontariato Vincenziano Onlus
A.I.C. Italia
Via Parrocchia, 9
28040 VARALLO POMBIA (No)
Tel. 334 9049174
C.F.: 94033970032
Registro Volontariato: 1637/94
Torna ai contenuti